Tutela della biodiversità ed eredità materna della razza bovina Varzese
Scopri di più

IL PROGETTO INNOVA

Non conosciamo mai il valore dell'acqua finché il pozzo è asciutto - (Thomas Fuller)

IL PROBLEMA


La razza Varzese, l'unica razza bovina autoctona originaria della Lombardia, storicamente diffusa con circa 40.000 capi presenti su tutto il territorio, oggi conta solo circa 600 esemplari.

Soppiantata in seguito all'affermazione di razze cosmopolite, oggi il rischio di estinzione non è scongiurato.


SCOPRI DI PIÙ SULLA VARZESE

LA SOLUZIONE


Il progetto INNOVA ha come principale obiettivo la conservazione del patrimonio genetico della razza Varzese, con particolare attenzione alla salvaguardia dell'eredità materna.

Scopri le innovazioni e le azioni che caratterizzano questo progetto per la salvaguardia di questo patrimonio di biodiversità.


SCOPRI DI PIÙ SUL PROGETTO
parallax background

LA RETE

La creazione della Rete INNOVA consentirà di individuare intenti comuni volti alla salvaguardia della biodiversità del germoplasma femminile della razza Varzese.


VEDI TUTTI I PARTNERS

NEWS ED EVENTI


Marzo 8, 2021

Si amplia la rete INNOVA

Inizia la collaborazione tra Progetto INNOVA e l’Associazione ANABoRaRe (https://www.razzareggiana.it) che nel gennaio 2020 ha ottenuto un importante riconoscimento. Il Ministero dell’Agricoltura ha affidato all’Ente selezionatore […]
Gennaio 30, 2021

Modelli di intervento nel salvataggio della biodiversità

L’attività di divulgazione scientifica del progetto INNOVA prosegue con la pubblicazione di un articolo sulla rivista internazionale “Methods in Molecular Biology” di Springer-Nature. L’articolo descrive in […]
Luglio 30, 2020

INNOVA riaccende i motori

Innova riparte con la pubblicazione di un articolo scientifico sulla rivista internazionale “Journal of Visualized Experiments” (https://www.jove.com). L’articolo descrive un innovativo protocollo di coltura in vitro […]
Luglio 17, 2020

Progetto INNOVA ed emergenza Covid

L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha pesantemente interferito con tutte le attività umane ed anche la ricerca universitaria ha dovuto adattarsi alle restrizioni e i vincoli introdotti […]